Raccolta di tutte le domande,comportamenti e racconti più strani che accadono tra quattro mura di un negozio ai poveri commessi....PERPLESSI!

Categoria supermercato

“Lei non sa chi sono io.”

Scena a cui ho assistito da cliente. Qualche mese fa ero in un supermercato; c’era una piccola coda in cassa che procedeva abbastanza spedita e davanti a me c’era un signore molto distinto sulla 50ina che si guardava intorno con… Continua a leggere →

Titolo di studio: senza cervello.

Uno al supermercato è senza mascherina. La commessa al banco freschi: “Deve mettersi la mascherina, non la posso servire così” “Ma io non ce l’ho” “Allora deve uscire, è strano che sia riuscito a entrare” “E se uno non ce… Continua a leggere →

Cassiere

Sono un cassiere di supermercato. Il cliente compra una vaschetta di gelato e acqua Rocchetta. “6,05€.” Lui paga e gli abbono i 5 centesimi. “Quanto costa l’acqua?” “3,30€” “Costa troppo! Ne prendo un’altra! Come faccio?” “Aspetti, le facciamo un buono… Continua a leggere →

file prioritarie

Siamo lavorando smaltendo le code all’esterno di un noto supermercato. Vengono create delle file prioritarie: over 65, donne incinte, disabili e operatori sanitari. Ore 7.20, apertura punto vendita ore 7.30. Le prime 20 persone entrano insieme, perciò le due file… Continua a leggere →

Vi siete mai sentiti in loop?

Ieri. “Lunedì siete aperti?” “No, è il giorno di chiusura.” “Se avessi bisogno di pastine proprio per lunedì?” “Mi dispiace, lunedì siamo chiusi. Può prenderle domenica e tenerle in frigorifero”. “Eh, ma preferivo averle fresche di giornata…” “MA LUNEDÌ SIAMO… Continua a leggere →

Lavoro in un supermercato.

Di lato alla cassa, su un espositore, vendiamo le mascherine. Ogni pacco contiene 5 mascherine e c’è un foglio grande con su scritto: “Una persona può acquistare un solo pacco. Grazie”. Arriva in cassa un signore, prende un pacco di… Continua a leggere →

Bidet: per i comuni mortali, si chiama…

Fresca di stamattina. Mi stanno servendo al banco salumi. Una signora di mezza età si avvicina, a distanza di sicurezza, e dopo aver messo nel carrello la sua roba chiede: “Bidet ne avete?” Dietro il banco la salumiera si ferma… Continua a leggere →

Una cliente resta fissa

Supermercato. Una cliente resta fissa per qualche minuto nella corsia del riso. Visto il periodo, cerchiamo di aiutare ancora di più i clienti (perché spesso fanno più spese per più persone). Le chiedo se potessi esserle d’aiuto. “Sì, sto cercando… Continua a leggere →

Cliente delle 19:45.

Chiusura negozio ore 20:00. Marcato accento dell’est europeo, sulla trentina, molto gentile e modi di fare da signore. Mi punta dal fondo della corsia e penso: “Questa domanda illuminerà l’ennesima giornata di merda”. Mentre sto allineando perfettamente i detersivi piatti… Continua a leggere →

Storie di vita dietro un bancone

Storie di vita dietro un bancone del supermercato ai tempi del Coronavirus. Storia 1 – già andavamo male prima, ora con la mascherina non mi pensate proprio. “Mi dai un cornetto alla marmellata?” “Ciliegia o albicocca?” “Marmellata”. Ok! Storia 2… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2020 Commesso Perplesso — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑