Commesso Perplesso

Raccolta di tutte le domande,comportamenti e racconti più strani che accadono tra quattro mura di un negozio ai poveri commessi....PERPLESSI!

Pagina 2 di 288

Una quindicina di anni fa,

Una quindicina di anni fa, lavoravo presso una triste azienda di recupero crediti. È un lavoro triste perché ti scontri con dure realtà, con persone in grosse difficoltà economiche e non. Ascoltare tutti i giorni queste persone, diciamo che non… Continua a leggere →

Assistenza clienti

Assistenza clienti di una compagnia telefonica Svizzera. Temporale. Guasti in tutta la Svizzera con disservizi vari. Poi arriva lui, che chiameremo: il Principino di Bellinzona. Com’è possibile che ancora non c’è internet? Io devo lavorare! Signore porti pazienza, ci sono… Continua a leggere →

negozio di abbigliamento

Solito negozio di abbigliamento in centro a Milano. Domenica mattina, oggi, pienone manco fosse il 22 dicembre, tre casse aperte con relativa coda. Ad un tratto, una faina si piazza davanti alla cassa chiusa e attende. E attende. E attende…. Continua a leggere →

… Signora, quand’è l’altro giorno?

Pronto, – posto in cui lavoro-? “Sì, salve, sono Tizia. Mi dica pure.” Ho fatto un ordine, ma non mi è arrivata la conferma. Ok, quando ha fatto l’ordine? Così vedo se è in lavorazione. Mmmh… ehm. L’altro giorno. …… Continua a leggere →

Cinema, Inghilterra.

Cinema, Inghilterra. Oggi, Giovedì mattina, apriamo abbastanza presto (10:15). Questo Paese, di solito grigio e piovoso, ci sta regalando delle bellissime giornate. Il sole mi da’ allegria, spero in una giornata tranquilla. Poi, uno dopo l’altro: 1- “Scusa, ma non… Continua a leggere →

Sì, ci sono.

Per contorno prendo il mix di verdure grigliate, solo se ci sono anche le patate però. Sì, ci sono. Perfetto, fosse per me vivrei di patate. Se vuole possiamo fare solo patate. Ma no, il mix va benissimo. Vedo che… Continua a leggere →

Sono cliente e già partiamo male.

Carrellata di clienti in un corner Iliad. Cliente 1: Mi hanno mandato il messaggio che manca un documento per la portabilità. Controllo. Sì signore, manca la foto della SIM, vede? C’è scritto ‘inserire foto SIM’. Sì, l’ho inserita. Mi da… Continua a leggere →

Negozio di riparazione smartphone.

Negozio di riparazione smartphone. In negozio siamo io e un ragazzo di origine senegalese, ma nato e cresciuto in Italia. Entra un signore sui 70 anni, io stavo sistemando la vetrina, si rivolge al mio collega senza consegnare la ricevuta… Continua a leggere →

Cinema, Inghilterra.

Cinema, Inghilterra. Quando si stampano i biglietti, la domanda di rito è: “Vuole qualcosa da mangiare o da bere?” Facile, no? Non proprio, perché spesso la risposta che si riceve è solamente “Sì” con il seguente sguardo fisso, perso nel… Continua a leggere →

Premetto che mia figlia ha 19 anni

Vivo a San Francisco, e da qualche mese mia figlia (nata negli USA e cresciuta quasi sempre in paesi di lingua inglese) lavora come commessa per una nota catena di “drug store” statunitensi. Premetto che mia figlia ha 19 anni,… Continua a leggere →

« Articoli precedenti Articoli seguenti »

© 2024 Commesso Perplesso — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑