Raccolta di tutte le domande,comportamenti e racconti più strani che accadono tra quattro mura di un negozio ai poveri commessi....PERPLESSI!

Categoria Libreria

Oggi è stata una giornata unica.

Quella della cartolibreria. Oggi è stata una giornata unica. In mattinata ha telefonato una cliente (amica di Lisia) chiedendoci se avevamo ancora delle penne stilografiche “da collezione” anche strane perché deve fare il regalo al marito per il compleanno. Alla… Continua a leggere →

cartolibreria

Quella della cartolibreria. Sopravvissuta alle feste, adesso sto lottando con i resi. Come tutti sappiamo, SERVE LO SCONTRINO!!!!! (abbiamo quello di cortesia). I due casi più eclatanti sono accaduti stamattina. 1) Signora deve cambiare il gioco comprato per la nipotina…. Continua a leggere →

In cartolibreria.

In cartolibreria. Sono stata travolta da una persona che è un ciclone, per 15 giorni è stata con me in negozio. Ma partiamo dall’inizio. Lisia e marito hanno deciso di prendersi qualche giorno di vacanza, considerato che non le hanno… Continua a leggere →

I SEGRETI DI SILENTE

Nel nostro cinema si prendono ancora prenotazioni per telefono, molto utile per chi ha domande e vuole parlare con una persona in carne ed ossa oppure non vuole prenotare su internet. “Pronto, cinema X, posso aiutarla?”“Si, vorrei prenotare per Giovedì… Continua a leggere →

HAI SCELTO IL NEGOZIO GIUSTO

“Buongiorno, vorrei una cartolina”.“Buongiorno, può trovarle alla tabaccheria qui di fianco”.“Ma voi non le vendete?”.“No mi spiace, siamo solo libreria”. 2 minuti dopo, stessa signora:“Mi scusi, vorrei i braccialetti che sono fuori”.“Guardi anche quelli sono della tabaccheria”. 2 minuti dopo,… Continua a leggere →

L’autore francese

Una mattina viene da me un signore che inizia a domandare se abbiamo libri di un certo autore francese, il cui cognome suona come “Cusset”.Un po’ incerta, poiché non ne avevo mai sentito parlare, gli chiedo conferma del cognome, e… Continua a leggere →

Campagna libri

Campagna libri scolastici del 2015. Arriva un signore che mi chiede: “Buongiorno, avete la Divina Commedia del Boccaccio?”. Io, sperando scherzasse: “No, mi spiace, abbiamo solo quella di Dante Alighieri”. Lui, stravolgendo elementari nozioni di letteratura italiana: “No guardi, le… Continua a leggere →

Libreria

Stavolta sono io il cliente strambo: avevo visto in libreria un libro che mi sembrava interessante, torno a comprarlo dopo qualche giorno e nello scaffale non c’era più. Purtroppo io non ricordavo il titolo ma avevo chiara la posizione, l’autore… Continua a leggere →

Ho una libreria

Ho una libreria, accanto a noi c’è un tabaccaio.Io in pausa, caffè e sigaretta fuori dal negozio.Signora sulla sessantina, cliente tra l’altro abituale, forte giocatrice di gratta e vinci del paese.“Scusi, ma la tabaccheria accanto è chiusa?”(Luci tutte accese, insegna… Continua a leggere →

“Ma avete solo questi di libri?”

Avendo una libreria, di strafalcioni se ne sentono tanti (c’hanno fatto anche dei libri apposta😅), ma a volte neanche ci faccio caso, in fondo capisco che può capitare. Ma alcuni rasentano la barzelletta!“Buongiorno, do un’occhiata”“Prego faccia pure”Mezz’ora dopo:“Ma avete solo… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2024 Commesso Perplesso — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑