Nel nostro cinema si prendono ancora prenotazioni per telefono, molto utile per chi ha domande e vuole parlare con una persona in carne ed ossa oppure non vuole prenotare su internet.

“Pronto, cinema X, posso aiutarla?”
“Si, vorrei prenotare per Giovedì per il film “I segreti di Silente.”
“Certamente.”
Faccio tutta la transazione.
“Tutto fatto. 8 biglietti per Giovedì per “Animali fantastici”.”
“NO!!! Io voglio vedere “I segreti di Silente”!”

Ci rimango di sasso. Com’è possibile che non sappia il titolo? Oltretutto è il terzo capitolo della saga! Che fai? Vai a vedere un film del quale non capiresti parte della trama e chi sono i personaggi? Oltretutto:
1- Animali fantastici e dove trovarli
2- Animali fantastici: i crimini di Grindelwald
3- Animali fantastici: i segreti di Silente.
Iniziano tutti con le parole “Animali fantastici”!
Vabbè!

“Si, lo so. Vede, il titolo del film è…”
“Io non voglio vedere “Animali fantastici”.”
“Ho capito, ma il titolo…”

All’improvviso un tizio, penso il marito, inizia a parlare.
“Noi non vogliamo quel film. Vogliamo “I segreti di Silente”.”
Ci riprovo.
“Lo so! Il titolo completo del…”
La moglie di nuovo al telefono.
“Mi hai prenotato i biglietti sbagliati!”

Respiro profondo e via!
“IltitolocompletodelfilmèANIMALIFANTASTICI:ISEGRETIDISILENTE!!!”
“Cosa?”
“Il titolo completo del film è “Animali fantastici: i segreti di Silente”.”
“Oh…Sul serio?”
“Si. È il terzo film. Si chiamano tutti “Animali fantastici”. “I segreti di Silente” è il sottotitolo.”
“Sicura?”
“Si.”
“Cioè hai prenotato per il film giusto?”
“Si.”
“Allora va bene. Ciao.

Riaggancia.
Babbani…


P.S.: commento in nota dell’autore

Si deve spiegare, e vabbè! Perché non ho detto semplicemente “I segreti di Silente”, ma stavo dicendo tutto il titolo del film? Perché è la prassi del cinema dove lavoro. Dire il titolo COMPLETO. Perché? Perché così vuole il grande capo. Perché? Vari motivi:
1- È uno che si fissa su queste minuzie (e non avete idea di quante ne abbia!)
2- La gente è rincoglionita! Vuole “I segreti di Silente”? Va bene, dici I segreti di Silente e parte regolarmente la solfa “Ma è quello di Animali fantastici? Ma è quello nuovo? Non è che state proiettando quello vecchio, eh?” E così via. Stessa cosa se dici Animali fantastici.
3- Gente che richiama: “Senti, ho prenotato per Animali fantastici, ma in realtà volevo I segreti di Silente” e viceversa.
Credete forse che a me e ai miei colleghi piaccia ripetere 100 volte al giorno questo titolo lungo una quaresima e mezzo? Abbiamo provato a dimezzarlo (rompendo la regola del boss dei boss) e siamo finiti contro il muro della stupidità dei clienti.
Abbiamo addirittura gente che chiama per dirci che ha prenotato online, ma il computer gli ha prenotato i posti sbagliati, il giorno sbagliato o l’ora sbagliata. Neanche il computer fosse Skynet con il Terminator appresso!
Benvenuti nel fantastico mondo del cinema e dei clienti inglesi!