Raccolta di tutte le domande,comportamenti e racconti più strani che accadono tra quattro mura di un negozio ai poveri commessi....PERPLESSI!

Tag abbigliamento

Ho visto su internet

“Senta…Ho visto su internet uno zaino chiamato William per portare il gatto in giro, ho studiato le caratteristiche e costa sui 90 euro, ma sarebbe utilissimo per me. A breve comincerò ad andare via la domenica e lo vorrei con… Continua a leggere →

Alle tovaglie al metraggio.

“Scusa, vorrei una tovaglia per il tavolo. Posso chiedere a te?” “Certo. Quanto misura il suo tavolo?” “Non lo so. Quanto misura un tavolo?” “Dipende. Ci sono tavoli di diverse misure.” “È quadrato…” “Non saprei… il mio tavolo misura 90×90…. Continua a leggere →

Negozio di abbigliamento.

Quattro o cinque mesi fa entra una cliente con la figlia. Dopo non aver risposto al saluto e alla classica domanda: “Ha bisogno?” aspetta qualche minuto e mi chiede di far provare alla figlia una smodata quantità di giubbotti. Fin… Continua a leggere →

Ne vediamo di ogni tipo

Lavorando in un negozio di abbigliamento, ne vediamo di ogni tipo. Entra una signora, neanche troppo anziana, che senza darmi il buongiorno dice: “Voglio vedere un maglione rosso”. Senza lasciarmi neanche mostrare il primo maglione, subito si gira stizzita dicendo… Continua a leggere →

Quattro anni fa in un negozio di abbigliamento.

Stavo acquistando una felpa quando entra una bella donna di circa 40-45 anni ben truccata. Inizia a provare una giacca di almeno due taglie in meno rispetto alla sua e inevitabilmente la giacca si strappa sulla schiena. La commessa, molto… Continua a leggere →

Sono arrivato a odiare tutti, volume 3.

Negozio di abbigliamento, entra una cliente molto incazzata con un pezzo di stoffa che sembra essere un vestito per una bambola. “Lo vede questo????? LO VEDE QUESTO???? Questa è la camicia di seta purissima che mi avete venduto voi la… Continua a leggere →

DIETRO L’ANGOLO, TUTTO NASCOSTO,

BECCO IL CLIENTE A BACIARE I MAGLIONI… “NO MA… QUANDO HA FINITO DI SBACIUCCHIARE E PULIRSI LA BOCCA CON I NOSTRI MAGLIONI, POI INTENDE ANCHE COMPRARNE QUALCUNO?”. “NON LO SO, ORA VEDO… PRIMA PERÒ DEVO CAPIRE SE SONO MORBIDI!”. “E… Continua a leggere →

HO TROVATO LA PARENTE DI “SA, STA LA CRESIMA”.

ORE 10:00 ASSISTO A QUESTA SCENA DA CLIENTE IN UN NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO: UNA SIGNORA SI STAVA PROVANDO DEI CARDIGAN. PRATICAMENTE HA INDOSSATO TUTTI I COLORI ESISTENTI IN NEGOZIO. “AAAA MA SONO INDECISA, SON BELLI TUTTI, MA STAVO PENSANDO A… Continua a leggere →

© 2020 Commesso Perplesso — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑