CALZOLAIO ARTIGIANO, vissuta da cliente.

Davanti a me, una signora con una vecchia borsa da sistemare.

“Senti, io ho questa borsa che non vale niente, ma a me fa comodo. Vedi, ci sarebbe da ricucire questo manico…”

Poi passa la borsa al ragazzo e continua dicendo:
“Però quanto mi prendi per questo lavoro? Perché se mi fai pagare troppo, tanto vale che la faccio nuova. Trattami bene mi raccomando!”

Vedo il ragazzo mordersi la lingua e con espressione accigliata le dice che ci vogliono 5€ (che sinceramente a me sembra una cifra molto più che onesta). Ma la signora ovviamente ha da ridire…

“Eh, ma 5€ per questa mia borsettaccia vecchia vecchia sono un po’ troppi!!! Tanto vale comprarla nuova…”
A quel punto il ragazzo le rende la borsa e con educazione le dice:

“Se riesce a comprare una borsa nuova buon per lei…”
E niente, alla fine la signora decide di farla sistemare perché la borsa anche se è vecchia e bruttina a lei serve, ma se ne va continuando a borbottare che 5€ sono comunque troppi.