Hotel.
Una signora chiama per chiedere un preventivo per un soggiorno nella settimana di Pasqua, sono una famiglia di 5.

“Signora, purtroppo abbiamo terminato la disponibilità per soluzioni uniche, ci sono solo camere triple e doppie, quindi dovreste eventualmente separarvi in due stanze diverse”.
“Nono, noi siamo abituati a dormire sempre tutti insieme! Ma com’è possibile che abbiate già terminato la disponibilità?
(siamo a 12 giorni da Pasqua, veda un po’ lei!)
Per i clienti affezionati non avete proprio nulla di riservato?”
La cerco nel sistema.
Era stata ospite solo una volta.
Nel 2016.
Poi continua:
“Allora prendiamo solo una tripla, ci stringiamo un po’”.
“Mi spiace, ma per normativa non possiamo ospitare persone in eccesso rispetto alla metratura della camera”.
“E vabbè, non lo diciamo a nessuno! Ma dopo il periodo Covid non dovrebbe esservi tornata la voglia di lavorare?”

E A LEI NON DOVREBBE ESSERE VENUTA VOGLIA DI RESTARE A CASA?