Negozio di arredamento, reparto cucine.

Arriva un cliente piuttosto saccente.
Al momento del preventivo, chiedo le misure degli impianti con precisione e lui risponde molto vagamente.
“Gli impianti sono già fatti oppure deve rifarli in base alla cucina?”
“No no, ci sono già, glieli dico io tanto li so a memoria.”
Da questa risposta individuo il tipo e ho la sensazione che non le abbia. Preciso nuovamente che se non ha con se le misure precise degli impianti diventa impossibile fare il preventivo.
“Più o meno stanno lì, non si preoccupi.”
“Guardi, non è per scortesia, ma se non li ha precisi non si può effettuare il montaggio e neanche fare il progetto.”
“Il gas sta più o meno lì, l’acqua più o meno li, ma lei non si preoccupi, ci penso io.”
Con questa risposta capisco chiaramente che le misure al cm non le ha, ma dato che stava dando risposte con tono saccente e arrogante, decido di aspettare e lasciarlo parlare ed esporre le sue idee, per vedere dove arrivava.
“Lì voglio la colonna frigo, ma mi raccomando, il frigo lo voglio FROZEN.”
Come volevasi dimostrare, con la saccenza ci si affonda da soli.

Da Anna,Elsa e dagli amici del No Frost è tutto.