Ho rilevato il negozio: una gastronomia/salumeria con prodotti di nicchia, per differenziarmi dalla grande distribuzione.
I clienti li conosco tutti visto che ho mantenuto la stessa clientela del gestore precedente.

Ieri arriva lei, che ogni tanto si fa vedere, spesa massima record €2,50.

Entra… Il buongiorno non esiste a casa sua.
“Mi dai 2€ di cotto.”
Il taglio base costa €1,59 hg.

Affetto, peso € 2,30. Va bene dai… Sono buono lo lascio. “Sono 2€.”

Alché incomincia: “Ma come 2€ 4 fette? Ma come sei caro, al supermercato costa meno. Che ladro.”

Non ci ho più visto.
Con calma ho preso il mio pacchettino di cotto e ho reso alla signora i suoi 2€.
Mi guarda stravolta e mi chiede cosa stessi facendo.

“Prima cosa è venuta in negozio spontaneamente senza che nessuno la trascinasse dentro. Il prezzo è esposto su tutti i prodotti. Ultimo a me del ladro non lo da e ora vada pure al supermercato a pendere i 2 euro di cotto. Questo me lo mangio io! E che sia per lei una buona giornata.”

Senza battere ciglio ha preso i 2€ ed è uscita.
Capisco tutto e tutti ma dare del ladro proprio no, ho perso una cliente lo so ma il rispetto non ha pezzo per me.