Negozio di ottica, mesi fa, squilla il telefono.

“Ottica XXX, come posso aiutarla?”.
“Sì, mia figlia si è messa le lenti oggi e una si è rotta.”
“Va bene signora, come si chiama sua figlia? Vediamo che lenti sono.”

Controllo la scheda del cliente.
“Ok, non ho al momento in negozio campioni con questa gradazione… Le ordiniamo! Più o meno arrivano in una settimana/10 giorni…”.
“Sta scherzando?! E mia figlia come fa nel frattempo?!”
“Se è senza lenti, venga in negozio così per ora ne acquista una, poi quando arriva il campioncino la chiamiamo.”
“Eh certo, questa è una truffa, io compro le lenti e il campioncino poi non me lo date.”

“Signora faccio l’ordine subito, se le dico che arriva, arriva!”
“E intanto mia figlia come fa in questi giorni, eh?!”
“Le ho risposto prima signora, se ha urgenza può acquistare una lente. Purtroppo non posso fare altrimenti! Sua figlia non ha occhiali?! Per qualche giorno, se non vuole acquistare le lenti, potrebbe essere una soluzione.”

“A mia figlia non piace stare con gli occhiali, la lente era difettosa, è colpa vostra se mia figlia è in queste condizioni!”
“Signora, abbia pazienza, non è colpa nostra, potrebbe anche essere stata sua figlia a danneggiare la lente, ma le ordino il campioncino lo stesso, così non ha una perdita economica… Più di questo cosa posso fare?!”
“Potrebbe avere voglia di lavorare e assecondare il cliente!”

Eh niente, pure io potevo trasformarmi in lente a contatto!!! Mannaggia a me e ai miei inutili poteri magici!